Dintorni

Esperienze e attività a due passi da Valdidentro

Scopri
img_header
valdidentroturismo

Cosa stai cercando in Valdidentro?

Le ricerche più frequenti

  1. Cancano
  2. Escursioni estive
  3. Hotel
  4. Ristoranti

A due passi da Valdidentro tante opportunità per completare la tua vacanza in mezzo alla natura.


Passo Stelvio


Il Passo dello Stelvio è una meta rinomata per la sua bellezza particolare e le emozionanti attività che offre.

 

Con un'altitudine di oltre 2.700 metri, il passo è uno dei valichi alpini più alti e spettacolari d'Europa e rappresenta una tappa imprescindibile per gli amanti della natura e degli sport di montagna.

 

Durante i mesi di apertura estivi, da maggio a novembre, il Passo dello Stelvio merita di essere esplorato per le sue strade panoramiche e per godere dei paesaggi alpini circostanti. Le possibilità di escursioni sono infinite, con numerosi sentieri che si snodano tra prati alpini, laghi cristallini e vette imponenti.

 

Per gli appassionati di sci, sono i 20 km di piste sul ghiacciaio, l’area sciabile estiva più vasta delle Alpi; per gli amanti del ciclismo, il grande campione Fausto Coppi nel 1953 fu per la prima volta protagonista del Giro d’Italia: sembrava impossibile salire fino a 2.758 m con muri di neve ai lati. Ma l’impresa era dietro l’angolo: Fausto Coppi conquistò proprio qui la maglia rosa vincendo il suo quinto (e ultimo) Giro.

 

Durante la Prima Guerra Mondiale, lo Stelvio divenne uno dei più alti fronti di guerra, tra il Monte Scorluzzo e il Filon del Mott, sono tuttora presenti i resti di alcune strutture difensive sia austriache che italiane.

 

L’itinerario è spettacolare: 88 tornanti, 40 tornanti sul versante lombardo, da Bormio, e 48 su quello altoatesino fino a Prato allo Stelvio, in Val Venosta. Salendo da Bormio, la possibilità di arrivare al giogo di Santa Maria o Passo dell’Umbrail (2.503 m.) che consente l’ingresso in Svizzera, direttamente in Val Monastero. 

Scopri di più www

Gavia e Mortirolo


Il Passo Gavia e il Passo del Mortirolo rappresentano due icone del ciclismo e della bellezza alpina, attirando non solo gli amanti delle due ruote, ma anche gli appassionati di turismo naturalistico. Situati entrambi in Alta Valtellina, questi passi offrono esperienze indimenticabili immerse in paesaggi mozzafiato e ricchi di storia.

 

Il Passo Gavia, situato tra le province di Brescia e Sondrio, è celebre per le sue viste spettacolari sulle cime circostanti e per le strade tortuose che si snodano tra valli selvagge e pascoli alpini. È stato teatro di leggendarie battaglie ciclistiche durante il Giro d'Italia ed è un punto di partenza ideale per escursioni a piedi o in mountain bike lungo i sentieri che attraversano i boschi di conifere e i laghi glaciali.

 

Il Passo del Mortirolo, invece, è famoso per le sue ripide salite e le sfide che propone ai ciclisti più coraggiosi. Situato nelle vicinanze di Bormio, questo passo è stato anch'esso protagonista di epiche tappe del Giro d'Italia ed è considerato uno dei passaggi più impegnativi dell'intero tour ciclistico. Tuttavia, le fatiche vengono ricompensate con panorami mozzafiato sulle vette delle Alpi e la possibilità di esplorare antichi borghi montani lungo la strada.

Scopri di più www

Il centro storico di Bormio


Il centro storico di Bormio incanta i visitatori con il suo fascino senza tempo, trasportandoli in un viaggio nel passato attraverso le sue strette vie lastricate e le antiche case in pietra. Circondato dalle maestose vette delle Alpi, questo borgo montano è ricco di storia e tradizione, offrendo agli ospiti un'atmosfera unica e autentica.

 

Passeggiando per le vie del centro storico, è possibile ammirare edifici storici ben conservati, tra cui la chiesa parrocchiale di San Gervasio e Protasio, con la sua imponente facciata barocca, e il Palazzo de Simoni, risalente al XVI secolo, che ospita il Museo Civico. I turisti possono esplorare anche le antiche torri medievali che punteggiano il panorama, testimonianza del passato militare della città.

 

Tra le attrazioni più rinomate di Bormio spiccano le cantine del Braulio, dove è possibile scoprire il processo di produzione di uno dei liquori più famosi della regione. Il Braulio è un amaro dalle radici antiche, ottenuto da una ricetta segreta tramandata di generazione in generazione. Le visite guidate alle cantine offrono ai visitatori l'opportunità di immergersi nella storia e nella cultura locale, apprendendo i segreti della sua produzione e assaggiando le varie sfumature di questo liquore aromatico.

 

Le cantine del Braulio rappresentano quindi una tappa imperdibile per i turisti che desiderano scoprire i sapori e le tradizioni della Valtellina, arricchendo la propria esperienza di viaggio con un assaggio di autenticità e genuinità.

Scopri di più www

Il Forte di Oga


ATTUALMENTE CHIUSO PER LAVORI DI RESTAURO


Il Forte di Oga è una destinazione affascinante che offre una panoramica unica sulla storia. Questo imponente forte militare, costruito nel XIX secolo, rappresenta oggi una meta ambita per i turisti in cerca di avventure storiche.

 

Dominando dall'alto il paesaggio circostante, il Forte di Oga offre ai visitatori una vista spettacolare sulle montagne di Bormio e sulla valle sottostante. Attraverso le sue mura imponenti e i suoi bastioni ben conservati, i visitatori possono immergersi nella storia militare e scoprire i segreti di questo antico complesso difensivo.

 

Oltre alla sua importanza storica, il Forte di Oga è anche un punto di partenza ideale per escursioni e attività all'aperto. I sentieri che circondano il forte offrono splendide opportunità per escursioni a piedi o in mountain bike.

 

All'interno del forte, sono presenti alcuni spazi espositivi che illustrano la storia e la vita militare, arricchendo ulteriormente l'esperienza culturale. Inoltre, il forte ospita eventi e manifestazioni durante tutto l'anno, offrendo agli ospiti l'opportunità di immergersi completamente nell'atmosfera unica di questo luogo storico.

Scopri di più www

Bormio Golf


Bormio Golf si distingue come uno dei migliori campi da golf di montagna in Italia, grazie al suo panorama mozzafiato sulle cime circostanti, al clima fresco e asciutto e alla cura impeccabile. Con le sue 9 buche, offre fairway ben tenuti, green spettacolari e strategicamente difesi, oltre a ostacoli d'acqua utilizzati per l'irrigazione automatica.

 

Il campo pratica è ampio e completo, dotato di 15 postazioni coperte, putting green, pitching green, bunker di pratica, un accogliente bar/ristorante e comodo parcheggio. Durante i mesi estivi, è possibile giocare anche di sera, grazie all'illuminazione dell'intera area pratica; è aperto a tutti coloro che vogliono avvicinarsi al golf, offrendo lezioni individuali, corsi collettivi e clinic di perfezionamento. Tra i servizi aggiuntivi offerti dal circolo ci sono il noleggio di sacche e carrelli, i golf cart, gli spogliatoi e il deposito sacche.

 

Bormio Golf è aperto da aprile a novembre, 7 giorni su 7, invitando gli appassionati a godere di una straordinaria esperienza golfistica in uno scenario unico.

Scopri di più www

Livigno, il piccolo Tibet


Livigno, incastonata tra le montagne, è conosciuta anche come "Il Piccolo Tibet". Questa località montana vanta una posizione privilegiata a oltre 1.800 metri di altitudine, garantendo paesaggi affascinanti e un clima fresco e rigenerante tutto l'anno.

 

Livigno è rinomata per le sue eccellenti opportunità di sci e snowboard, con più di 115 chilometri di piste servite da moderni impianti di risalita. Gli appassionati degli sport invernali trovano qui il loro paradiso, con varie piste adatte a tutti i livelli di abilità e un'ampia gamma di attività collaterali, come lo snowpark e le escursioni con le ciaspole.

 

Ma Livigno non è solo una destinazione invernale. Durante i mesi più caldi, si trasforma in una location perfetta per gli amanti delle attività all'aperto. Le sue montagne offrono splendide opportunità per escursioni, mountain bike, arrampicate e persino parapendio, permettendo ai visitatori di immergersi completamente nella natura incontaminata delle Alpi.

 

Inoltre, Livigno è famosa per i suoi vantaggi fiscali, rendendola una meta ideale per lo shopping duty-free. Le sue vie principali sono costellate di negozi, boutique e duty-free che offrono una vasta gamma di prodotti, dai marchi di lusso alle attrezzature sportive.

Scopri di più www

Parco delle incisioni rupestri di Grosio


Il Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio è una testimonianza millenaria dell'arte preistorica, con oltre cinquemila incisioni rupestri risalenti all'età del ferro. Queste incisioni, realizzate su massi di granito, rappresentano figure antropomorfe, animali, strumenti e simboli misteriosi, offrendo uno spaccato unico della vita e delle credenze delle antiche popolazioni alpine. Il parco, immerso in un paesaggio naturale suggestivo, offre percorsi ben segnalati e un'esperienza suggestiva per gli amanti della storia e dell'arte rupestre.

 

A Grosio sulla sommità del colle che domina la Rupe Magna sorgono il Castello di S. Faustino o “Castello Vecchio” ed il Castello Visconteo o “Castello Nuovo”. L’edificio più antico fu realizzato attorno al X-XI sec. sull’estremità meridionale del dosso ed è comunemente citato, anche nei documenti, come “Castrum Grosif” o, anche, “Castello di S. Faustino”. I resti murari conservati permettono il riconoscimento del perimetro del castello e di alcune strutture ad esso pertinenti.

 

Il Castello Visconteo costituisce l’esempio meglio conservato e più interessante tra i castelli della provincia di Sondrio. Lo scavo archeologico condotto tra 1992 e 1997 su tutta la zona sud-occidentale all’interno del Castello Nuovo ha portato alla luce i resti di un insediamento sviluppatosi nell’età del Bronzo e nell’età del Ferro.

Scopri di più www

Palazzo Salis di Tirano


Costruito fra il 1630 e il 1703, Palazzo Salis fu per molti secoli dimora dei Salis, governatori e podestà grigioni della Valtellina. E' tornato nel suo pieno splendore dopo i numerosi e recenti restauri durati 20 anni. La struttura, che costituisce un eccellente patrimonio di straordinaria bellezza e fascino, è situata nel cuore del centro storico di Tirano, a meno di 10 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria, capolinea italiano del treno Bernina Express

 

Oggi il Palazzo Salis di Tirano si colloca come una delle mete culturali e turistiche della Valtellina, particolarmente ideale per gli amanti di storia ed architettura ma in grado di affascinare e stupire chiunque.  

L'ingresso conduce a un incantevole giardino "all'italiana", il più rinomato in Valtellina: un raro esempio alpino, curato con dedizione, che ospita labirinti di siepi e un secolare cedro del Libano.

Il palazzo ospita al suo interno dieci sale museali restaurate che offrono uno sguardo affascinante sulla storia locale. Il percorso museale mostra invece affreschi settecenteschi e arredi storici. 

 

Per immergersi nell'atmosfera incantevole dei 5 secoli di storia del Palazzo, sono a disposizione diverse possibilità di visita, consultabili sul sito. 

 

Scopri di più www

Il trenino rosso del Bernina


Il Trenino Rosso del Bernina è una delle esperienze ferroviarie più affascinanti al mondo, offrendo un viaggio indimenticabile attraverso paesaggi mozzafiato e percorsi panoramici. Questo pittoresco treno a scartamento ridotto collega Tirano in Italia a St. Moritz in Svizzera, attraversando le maestose Alpi bernesi.

 

I passeggeri possono godere di un viaggio confortevole e rilassante a bordo di carrozze panoramiche, consentendo loro di ammirare la bellezza naturale della regione attraverso ampie vetrate. Lungo il percorso, il trenino affronta curve audaci, ponti suggestivi e passaggi montani spettacolari, regalando emozioni uniche ad ogni curva.

 

Una delle attrazioni principali lungo il tragitto è il Passo del Bernina, il punto più alto raggiunto da una ferrovia aderente in Europa, che offre viste mozzafiato sulle vette alpine circostanti e sui ghiacciai scintillanti. Inoltre, il trenino attraversa pittoreschi villaggi di montagna, dove i passeggeri possono scorgere l'architettura tradizionale e immergersi nella cultura locale.

 

Il Trenino Rosso del Bernina è molto più di un semplice mezzo di trasporto; è un'esperienza completa che permette ai viaggiatori di esplorare la bellezza delle Alpi in modo unico e suggestivo. Con la sua storia affascinante, i panorami mozzafiato e il fascino intramontabile, questo viaggio in treno rimarrà impresso nella memoria di chiunque lo provi.

Scopri di più www

Eventi e news

Info e comunicazioni

Lavori in corso: aggiornamento in merito alla viabilità a Valdidentro

Tutti i lavori attualmente in corso con ripercussioni sulla viabilità in Valdidentro

Info e comunicazioni

Accesso alle valli: tutte le info utili dell'estate 2024

Le strade di montagna, in quanto viabilità agro-silvo pastorale, sono soggette ad una regolamentazione specifica che ne disciplina le modalità di accesso

Info e comunicazioni

Riapertura estiva del Family Bob e della cabinovia Cima Piazzi!

Dal 6 luglio prende il via un'estate di divertimento e avventura con la riapertura estiva della cabinovia Cima Piazzi Happy Mountain e del Family Bob!

Eventi Dal 13 luglio al 7 settembre

Yoga con Micaela

Una proposta rigenerante per la salute di corpo, cuore e mente

Eventi 23 luglio 2024

Spettacolo per famiglie: show di magia

Uno scoppiettante spettacolo di magia, per rendere le vostre serate in Valdidentro davvero "magiche"!

Eventi Dal 05 luglio al 20 agosto

Letture all'aperto con la Biblioteca di Valdidentro

Una lettura immersi nel verde, sotto il cielo azzurro di Valdidentro!

Eventi Dal 18 luglio al 22 agosto

L'estate dei Piccoli: laboratori creativi

Estate 2024: una serie di attività pomeridiane per sprigionare la vostra creatività!

Eventi Dal 24 luglio al 21 agosto

L'estate dei Piccoli: Baby Dance a cura del Gruppo Animando

Tre serate per concludere la giornata col sorriso!

Eventi Tutti i giovedì dal 18 luglio

Visite guidate alla Centrale di Fraele

Scopriamo una delle testimonianze più affascinanti del passato industriale valtellinese

Eventi Dal 17 luglio al 21 agosto

Fattorie Didattiche

Un'occasione unica per riappropriarsi del contatto con la natura e con gli animali e per riscoprire la bellezza genuina dell'ambiente di montagna

Resta aggiornato con Valdidentro Tourism

Restiamo in contatto. Iscriviti ai nostri canali per non perderti le novità e gli aggiornamenti di Valdidentro!

Iscriviti al canale WhatsApp Iscriviti al canale Telegram